Anthium-Casale-del-Giglio-Bellone-IGT-cl.75
zoom_out_map
chevron_left chevron_right

Casale-del-Giglio

Bevendoonline

Anthium Casale del Giglio Bellone IGT cl.75

Bellone di Anzio IGT Antium Casale del Giglio

Il vitigno Bellone ha buona vigorìa e resiste bene ai periodi siccitosi, garantendo qualità ed equilibrio. Il grappolo ha forma conico-cilindrica e acini sferoidali con buccia molto spessa di colore giallo dorato. Ottimo con minestra di Sgavajone: tipica minestra in brodo dei pescatori di Anzio. Questa tipologia autoctona di pesce, spesso non commerciabile, veniva consumata in famiglia.

13,93 €

13,93 € Tasse escluse

Bevendo-400x150

Bevendoonline

Bevendo

Bevendoonline

Security policy
(edit with the Customer Reassurance module)
Delivery policy
(edit with the Customer Reassurance module)
Return policy
(edit with the Customer Reassurance module)

Anthium Casale del Giglio Bellone IGT

Vitigno di origini antichissime, diffuso nel Lazio già in epoca romana e citato da Plinio come “uva pantastica”. È presente nell’area che va dai Castelli Romani ai Monti Lepini, sino alle propaggini verso il mare.

Vitigno

Il vitigno Bellone ha buona vigorìa e resiste bene ai periodi siccitosi, garantendo qualità ed equilibrio. Il grappolo ha forma conico-cilindrica e acini sferoidali con buccia molto spessa di colore giallo dorato. La costante brezza marina contribuisce a raggiungere la piena maturazione, dove ottima concentrazione zuccherina ed elevata acidità contribuiscono ad esaltare la forte mineralità. La raccolta avviene a fine settembre.

Vinificazione

La vinificazione avviene in due fasi: macerazione sulle bucce per favorire l’estrazione degli aromi, che restituiscono così le caratteristiche pedoclimatiche del territorio anziate. Dopo la pressatura soffice, segue la fermentazione spontanea con lieviti indigeni, che si protrae per circa 10/12 gg. ad una temperatura di 18/20° C.

Esame organolettico: Colore giallo intenso con riflessi dorati. Vino solare con sentori di frutta esotica ben matura, come mango e papaya, contrapposti ad una consistente acidità che rende questo vino idoneo a lunghi affinamenti in bottiglia. In bocca risulta molto ampio, ricco e persistente, con leggere sfumature floreali e speziate. Si distingue per la sua pronunciata sapidità e mineralità. Retrogusto molto lungo e persistente.

Abbinamenti gastronomici: Minestra di Sgavajone: tipica minestra in brodo dei pescatori di Anzio. Questa tipologia autoctona di pesce, spesso non commerciabile, veniva consumata in famiglia.

v_bianco197
27 Articoli
Formato:
Cl.75
Annata:
2021
Denominazione:
I.G.T.
Produttore:
Casale del Giglio
Grado Alcolemico:
14% Vol.
Vitigno:
Bellone
Colore:
Giallo Paglierino
Temperatura di Servizio:
8° - 10°C
chat Commenti (0)