By continuing use this site, you agree to the Terms & Conditions and our use of cookies.

No product at this time

    Arneis-DOC-Bricco-della-Cappelletta-Carlin-de-Paolo-Vini-cl.75
    • Arneis-DOC-Bricco-della-Cappelletta-Carlin-de-Paolo-Vini-cl.75
    • Logo-Bricco-della-Cappelletta-Carlin-de-Paolo-Vini

    Arneis DOC Bricco della Cappelletta cl.75 - Carlin de Paolo

    Revisione (0)
    49,18 €

    Arneis DOC Bricco della Cappelletta - Carlin de Paolo

    Il nostro Arneis ha un colore giallo paglierino più o meno intenso talvolta con riflessi dorati. Profumo delicato, fragrante talvolta floreale. Sapore asciutto, gradevolmente amarognolo. Da abbinare al pesce, soprattutto quello di lago e di fiume, le carni bianche, le verdure, i primi delicati di pasta.

    Quantità :
    In Stock 12 A disposizione elementi

    Arneis DOC Bricco della Cappelletta - Carlin de Paolo

    Il nostro Arneis ha un colore giallo paglierino più o meno intenso talvolta con riflessi dorati. Profumo delicato, fragrante talvolta floreale. Sapore asciutto, gradevolmente amarognolo. Da abbinare al pesce, soprattutto quello di lago e di fiume, le carni bianche, le verdure, i primi delicati di pasta.

    Vino Bianco Roero Arneis DOC Bricco della Cappelletta Carlin de Paolo vini

    L’origine del nome pare da attribuirsi a una simpatica idea: quella di accomunare il carattere di questo vino bianco al termine dialettale Arneis usato per descrivere una persona dal carattere scontroso, poco affidabile, irascibile. Altre fonti, invece, lo riconducono al termine renexij, con cui nel XV secolo si indicava il vitigno Arneis, dal nome del Bric Renesio posto alle spalle del paese di Canale. All’origine del rilancio e delle nuove fortune dell’Arneis ci sono anche le selezioni clonali che lo hanno decisamente migliorato. Fino a qualche decennio fa, infatti, le viti erano piuttosto difformi e da questo potrebbe derivare il nome, che nel dialetto locale significa “birichino” o “scapestrato”. Alla fine degli anni Sessanta era ridotto a pochi filari sparsi tra quelli di Nebbiolo, perché i suoi acini dolcissimi e di precoce maturazione tenevano lontani gli uccelli dalle uve nere, più remunerative. È stata l’intuizione imprenditoriale di alcuni produttori che hanno voluto imporre un bianco di valore in una terra che sembrava destinata solo ai vini rossi a ridare visibilità e prestigio a questo vino e al suo territorio d’elezione.

    Abbinamenti: Da abbinare al pesce, soprattutto quello di lago e di fiume, le carni bianche, le verdure, i primi delicati di pasta.

    Disciplinare: Vitigno Arneis dall’85% al 100%; possono concorrere, congiuntamente o disgiuntamente, uve di altri vitigni a bacca bianca non aromatici idonei alla coltivazione nella Regione Piemonte nella misura massima del 15%.

    Zona di produzione: 7 comuni in Provincia di Asti: Antignano, Celle Enomondo, Cisterna d’Asti, Revigliasco, San Damiano , San Martino Alfieri, Tigliole in provincia di Asti e parte dei comuni di Castellinaldo, Govone, Magliano Alfieri e Priocca in provincia di Cuneo.

    colore: giallo paglierino più o meno intenso talvolta con riflessi dorati.

    Profumo: delicato, fragrante talvolta floreale.

    Sapore: asciutto, gradevolmente amarognolo.

    Bricco della Cappelletta
    v_bianco00053
    12 Articoli

    Scheda tecnica

    Formato:
    Cl.75
    Annata:
    2017
    Denominazione:
    D.O.C.
    Produttore:
    Carlin de Paolo
    Grado Alcolemico:
    14% Vol.
    Vitigno:
    Arneis
    Colore:
    Giallo paglierino
    Temperatura di Servizio:
    10° - 12°C
    Allevamento Viti:
    Guyot

    Riferimenti specifici

    Nessuna recensione dei clienti per il momento.

    Scrivi la tua recensione
    Arneis DOC Bricco della Cappelletta cl.75 - Carlin de Paolo

    16 altri prodotti nella stessa categoria:

    Arneis-DOC-Bricco-della-Cappelletta-Carlin-de-Paolo-Vini-cl.75

    Arneis DOC Bricco della Cappelletta cl.75 - Carlin de Paolo

    49,18 €